Crea sito
 ESCAPE='HTML'

Chi siamo? Forse facciamo prima a dire chi non siamo. Le Streghette di Luna non sono un centro di cartomanzia, né uno studio di alta magia, non vendono amuleti e talismani, anche se DolceLuna insegnerà a farli, farà consulti e per chi lo desidera, corsi di cartomanzia. Non operano nessuna magia, non promettono nulla, ma, con sensibilità, umiltà e soprattutto con Amore Universale, cercheranno di creare qualcosa di nuovo nel mondo dell’esoterismo, cercando di prospettare un quadro chiaro a chi entrerà in chat o nel forum. C'è un modo diverso di vedere le cose e quello che proponiamo è proprio trovare quel diverso modo di vedere le cose, senza magia, senza riti, ma solo attuando un cambiamento alla prospettiva del nostro modo di vedere le cose e le situazioni che ci si parano davanti nella vita. Perchè alcuni vivono determinate situazioni e si lasciano andare mentre altri ne prendono spunti per essere ancora più forti? La domanda è semplice, ma ancora più semplice è la risposta: non sono le situazioni a fare le nostre vite, sono le risposte che noi diamo a determinarle. Risposte che, essendo nostre, abbiamo il potere di cambiare in qualsiasi momento. La filosofia delle Streghette di Luna è migliorare insieme la qualità della vita, assumersi l'impegno di dare la migliore risposta agli eventi che ci accadono, assumersi la responsabilità della propria vita e pensare positivo.

Pensare Positivo NON significa cercare di far apparire belle anche le cose che non lo sono, ma:

Concentrarsi sulle soluzioni piuttosto che sui problemi


Trovare sempre un altro modo di vedere le cose


Uscire dagli schemi per rendere la mente flessibile


Pensare a soluzioni alternative, per scegliere quella giusta


Giocare bene le proprie carte per trarre il meglio da ogni situazione


Ottenere di più di cui si ha bisogno e molto di più di ciò che si merita


Conoscere i propri limiti e sviluppare al massimo le proprie potenzialità

Pensare positivo NON significa lasciare che altri ci dettino le proprie regole e il proprio ritmo, ma:

Riprendere la qualità della vita nelle proprie mani


Riscoprire le risposte e la saggezza dentro di sé


Rallentare la corsa ed ascoltare il proprio ritmo


Alleggerirsi la vita, avere un buon equilibrio psicofisico


Piacersi prima di tutto e poi piacere agli altri


Offrire un sorriso


Ascoltare per capirsi meglio


Capire che la felicità ha bisogno di creatività, di gioco, di intuito, di emozioni, di logica, di relazioni e di spirito


Mettere i valori al primo posto,al secondo i bisogni e al terzo i desideri

Chi si dichiara infallibile o addirittura divino, chi pretende di fornire sempre dati certi, chi riempie di chiacchiere inutili, chi addirittura propone riti con risultato garantito, chi pretende di cambiare il  destino con i suoi “mirabolanti” poteri, anziché attraverso un vostro successo (di cui l’operatore è promotore, sostenitore, consigliere, ma non esecutore!), non è una persona che rispetta il proprio dono ed i suoi “compiti” attraverso la vostra realizzazione, bensì è, secondo le Streghette di Luna, un presuntuoso, un ciarlatano che denigra la finalità delle arti divinatorie, che insulta la vostra intelligenza e dignità e che vi sta sottraendo tempo e denaro. Non è questo che troverete in questo sito e vi invitiamo con tutto il cuore a non avvicinarvi a questi loschi figuri, che infangano la dedizione di tutti quelli che davvero credono, vivono e praticano, con partecipazione ed amore, una realtà che va oltre quello che normalmente si tende a vedere; una realtà, che in un primo momento sembra velata, eppure esiste, convive da sempre con noi e spesso rappresenta la nostra essenza più vera. Nel nostro sito i consulti sono e saranno sempre gratis, anche dopo il centesimo, nessuno vi darà mai un numero a tariffazione speciale o un numero di cellulare a cui rivolgervi, ma troverete sempre una risposta ai vostri dubbi, un consiglio di amiche ed amici, che hanno il solo intento di stare bene insieme. Le Streghette di Luna sapranno ricambiare la vostra fiducia e la vostra amicizia.

DolceLuna

 ESCAPE='HTML'

HO BISOGNO DI TE

di Paolo Meneguzzi


Certe sere spengo la luce e rimango per
ore da solo con me
resto lì con la radio accesa a guardare nel
buio perchè
faccio i conti con la mia vita e poi dico a me
stesso adesso o mai più
cerco le intenzioni migliori piango tutti gli
errori

perchè ho bisogno d'amore e di aprire il mio cuore
in un mondo che corre più veloce di me
di cercare un mio senso delle cose a cui
penso
ho bisogno di te
dimmi dove sei
resto lì a guardarmi allo specchio e mi chiedo se
un giorno io ti incontrerò
forse questa notte anche te vuoi parlare
con me perchè
hai bisogno d'amore e di aprire il tuo cuore
in un mondo che corre più veloce di te
di cercare un tuo senso delle cose a cui
pensi
hai bisogno di me
dimmi dove sei
hai bisogno d'amore.. ho bisogno di te
ho bisogno d'amore e di aprire il mio cuore
in un mondo che corre più veloce di me
di cercare un mio senso piccolissimo e immenso
ho bisogno di te
dimmi dove sei
ho bisogno d'amore.. ho bisogno di te
hai bisogno di me
dimmi dove sei
ho bisogno di te
dimmi dove sei 

 ESCAPE='HTML'

L’amore si rivela sempre a tutti, indiscriminato, ma taluni non lo possono vedere nè udire perché gli occhi e le orecchie della loro anima sono velati dalle illusioni dei sensi e dal rumore delle parole. (Kahlil Gibran)

 ESCAPE='HTML'

Se...

Queste frasi che seguono, che altro non sono una poesia di Kipling, dedicata al figlio, indicano chiaramente chi siamo e cosa desideriamo offrire a chi entra a far parte di questa nostra famiglia. Sì ci saranno consulti e divinazioni varie, non solo con le carte tradizionali, ma anche con le Rune, con i Ching, le carte di Osho, le carte degli Angeli, i dadi e tanto altro ancora, ma soprattutto i pensieri che trovi qua sotto...

Un piccolo dono che tu che entri in Streghette di Luna, se vuoi, puoi fare a te stesso: un minuto trascorso a leggere, a pensare, a far risuonare in te emozioni, sentimenti, riflessioni, pensieri...

DolceLuna
 

Se riesci a mantenere la calma
quando tutti attorno a te la stanno perdendo;
Se avrai fiducia in te stesso quando tutti dubitano di te
tenendo però nel giusto conto i loro dubbi;
Se sai aspettare senza stancarti di aspettare
o essendo calunniato non rispondere con calunnie
o essendo odiato non dare spazio all’odio
senza tuttavia sembrare troppo buono
né parlare troppo da saggio;
Se sai sognare senza fare dei sogni i tuoi padroni;
Se riesci a pensare senza fare dei pensieri il tuo fine;
Se sai incontrarti con il successo e la sconfitta
e trattare questi due impostori proprio allo stesso modo;
Se riesci a sopportare di sentire la verità che tu hai detto,
distorta da imbroglioni che ne fanno una trappola per ingenui;
Se sai guardare le cose per le quali hai dato la vita, distrutte
e sai umiliarti per ricostruirle
con i tuoi strumenti ormai logori;
Se sai fare un’unica pila delle tue vittorie
e rischiarla in un solo colpo a testa o croce
e perdere e ricominciare dall’inizio
senza mai lasciarti sfuggire una parola su quello che hai perso;
Se sai costringere il tuo cuore,
i tuoi nervi, i tuoi polsi a sorreggerti
anche dopo molto tempo che non te li senti più
e così resistere quando in te non c’è più nulla
tranne la volontà che dice loro: “Resistete!”;
Se sai parlare con i disonesti senza perdere la tua onestà
o passeggiare con i re senza perdere il tuo comportamento normale;
Se non possono ferirti né i nemici, né gli amici troppo premurosi;
Se per te contano tutti gli uomini, ma nessuno troppo;
Se riesci a riempire l’inesorabile minuto
dando valore ad ogni istante che passa:
tua è la Terra e tutto ciò che vi è in essa
e – quel che più conta –
tu sarai un Uomo, figlio mio!

 

 ESCAPE='HTML'

Se ancora vuoi capire chi siamo

Questi pensieri di Gibran sono un'altra immagine delle Streghette di Luna...fateli vostri ed applicateli alla vostra quotidianità, non per essere tutti uguali, perchè noi non vogliamo individui "preconfezionati", ma esseri sereni, padroni della loro vita e delle loro emozioni.

Ciò che conta è la vita:
non la gioia o il dolore,
la felicità o l’infelicità.
Vivi la tua vita e sarai sincero amico degli uomini.
Io sono diverso ogni giorno
e quando avrò ottant’anni
starò ancora sperimentando e cambiando.

 

Bisogna essere in due per parlare.
Dev’esserci un orecchio che oda;
dev’esserci qualcosa che ti lasci parlare.

 

Una stanza,
o una casa,
diventa sempre simile a chi vi abita.
Perfino la grandezza di una stanza
varia a seconda della grandezza
del cuore.

 

Se riuscirò ad aprire
un angolo nuovo
nel cuore di un uomo,
per lui
non sarò vissuto invano.

 
C’è molta gioia dolorosa
nella vita,
e anche molto dolce dolore.

 

I difetti di un uomo
si possono guarire solo amandolo.
Possiamo amare qualcosa di acerbo
a tal punto da farlo maturare,
o amare colui che possiede
o patisce
un certo difetto
fino a produrre in lui quella maturità
che è in grado di sviluppare.
Non possiamo certo ottenere lo stesso effetto
con il rimprovero o con il timore.

DolceLuna

 ESCAPE='HTML'

Per scoprire se sei arrivato nel posto giusto...

Le Streghette di Luna sono tutto quanto hai letto sopra. Ora sta a te decidere se il nostro sito è il "posto" che cercavi per trovare la tua serenità, ritrovare il sorriso, la pace interiore, la magia dell'Amore...

"Quando raggiungete un posto, cercate di capire se il vostro cuore lo sente. Se questo non accade, cambiate direzione. Continuate a seguire ciò che fa star bene il vostro cuore, sinchè non troverete il posto giusto. Vi accorgerete di essere arrivati al posto giusto quando sentirete l'amore che avevate provato prima di partire."

("Cuore d'Orso" Nativo Americano)

DolceLuna