Crea sito
 ESCAPE='HTML'

Dal Latino Maja, consacrato alla Dea dei Fiori Maja. Dedicato poi alla Vergine Maria. Influenzato da Venere, assicura creatività e bellezza.

Maggio è il quinto mese dell'anno secondo il calendario gregoriano ed il terzo ed ultimo mese della primavera nell'emisfero boreale, dell'autunno nell'emisfero australe, consta di 31 giorni e si colloca nella prima metà di un anno civile.


ORIGINE DELLA FESTA DEL LAVORATORE

II 1° maggio nasce il 20 luglio 1889, a Parigi. A lanciare l’idea è il congresso della Seconda Internazionale, riunito in quei giorni nella capitale francese : “Una grande manifestazione sarà organizzata, in modo che simultaneamente in tutti i paesi e in tutte le città, nello stesso giorno, i lavoratori chiederanno alle pubbliche autorità di ridurre per legge la giornata lavorativa a otto ore e di mandare ad effetto le altre risoluzioni del Congresso di Parigi”. Poi, quando si passa a decidere sulla data, la scelta cade sul 1 maggio. Una scelta simbolica: tre anni prima infatti, il 1 maggio 1886, una grande manifestazione operaia svoltasi a Chicago, era stata repressa nel sangue.

Da fare con Luna Crescente

FRUTTETO - Trapiantare: mirtillo e oliva. In maggio si hanno attacchi frequenti di afidi. Verificare quotidianamente lo stato di salute ed intervenire con un prodotto specifico.

ORTO - Trapiantare le piantine con il pane di terra: anguria, cavolo cappuccio estivo-autunnale, cetriolo, indivia riccia e scarola, lattuga, melanzana, melone, peperoncino, peperone, pomodoro, sedano, zucca, zucchina.

GIARDINO - Seminare: campanula, digitale, fiordaliso, garofano, primula. Trapiantare/piantare: annuali a fioritura estiva e autunnali, annuali rustiche e semi rustiche, bulbose pregermogliate a fioritura estivo-autunnale, erbacee annuali e perenni, geranio.

Da fare con Luna Calante

FRUTTETO - Effettuare la potatura verde e il diradamento dei frutti delle drupacee. Potare l’olivo. Innestare castagno, melo, olivo, pero.

ORTO - Seminare: bietola da coste, lattuga da taglio, radicchio, spinacio. In semenzaio all’aperto: cavolo, indivia riccia e scarola, porro, sedano. Cimare melone e anguria. Effettuare la spollonatura di melanzana e pomodoro. Effettuare la sfemminellatura del pomodoro. Rincalzare fagiolo, fava, melanzana, patata, peperone, pisello, pomodoro.

GIARDINO - Cimare le erbacee perenni. Effettuare la potatura di ringiovanimento e ridimensionamento di alberi e arbusti sfioriti. Eliminare i boccioli in soprannumero della rosa. Portare all’aperto il geranio e le altre piante coltivate in vaso.

 ESCAPE='HTML'

Maya, dal Greco “madre generatrice”; ricorrenza il 1°/5. Portafortuna: venerdì, rosa, 6

Cesare, dal Latino “chioma”; ricorrenza il 2/5. Portafortuna: venerdì, piuma di colombo, 6

Boris, dallo Slavo “glorioso combattente”; ricorrenza il 2/5. Portafortuna: martedì, ematite, 9

Viola, dal Latino “viola”; ricorrenza il 3/5. Portafortuna: mercoledì, primula, 5

Jole, dal Greco “viola”; ricorrenza il 3/5. Portafortuna: mercoledì, primula, 5

Fulvio, dal Latino “biondo rosso”; ricorrenza il 4/5. Portafortuna: domenica, canarino, 4

Silvano, dal Greco “legno” ma anche dal Latino “bosco”; ricorrenza il 5/5. Portafortuna: lunedì, salice, 2

Flora, dal Latino “Flora, dea della vegetazione”; ricorrenza il 5/5. Portafortuna: lunedì, fiore, 7

Gisella, dal Germanico “freccia”; ricorrenza il 7/5. Portafortuna: lunedì, freccia, 2

Fabio, dal Latino “fava”; ricorrenza il 11/5. Portafortuna: venerdì, mito, 6

Stella, dal Latino “goccia di mare”; ricorrenza il 11/5. Portafortuna: venerdì, zaffiro o aster, 5

Fatima, dall’Arabo “colei che svezza i bambini”; ricorrenza il 13/5. Portafortuna: mercoledì, volpe, 5

Ljuba, dallo Slavo “amore”; ricorrenza il 13/5. Portafortuna: lunedì, cuoricino in cristallo, 2

Mattia, dall’Ebraico “dono di Dio”; ricorrenza il 14/5. Portafortuna: domenica, giallo, 1

Cora, Corinna, dal Greco “fanciulla”; ricorrenza il 14/5. Portafortuna: domenica, giallo, 1

Achille, dal Greco “bruno o lupo terribile”; ricorrenza il 15/5. Portafortuna: mercoledì, menta, 5

Adamo, dall’Ebraico “uomo o terra”; ricorrenza il 16/5. Portafortuna: lunedì, ciondolo in swarovski, 7

Pasquale, dall’Ebraico “passaggio”; ricorrenza il 17/5. Portafortuna: lunedì, campanella, 2

Erica, dal Vichingo “unica padrona”; ricorrenza il18/5. Portafortuna: sabato, genziana, 8

Ivonne, dal Germanico “legno di tasso”; ricorrenza il 19/5. Portafortuna: lunedì, salice, 7

Vittorio, dal Latino “vincere, vittorioso”; ricorrenza il 21/5. Portafortuna: lunedì, malva, 2

Rita, dal Latino “perla”; ricorrenza il 22/5. Portafortuna: giovedì, ventaglio, 3

Desirèè, dal Francese “desiderata”; ricorrenza il 23/5. Portafortuna: lunedì, perla, 2

Cinzia, dal Greco “nata sul Monte Cinto”; ricorrenza il 23/5. Portafortuna: sabato, felce, 8

Susanna, dall’Egizio “loto”; ricorrenza il 24/5. Portafortuna: sabato, scatola in onice, 8

Amalia, dal germanico “diligente”; ricorrenza il 25/5. Portafortuna: domenica, ape d’oro, 1

Filippo, dal Greco “amante dei cavalli”; ricorrenza il 26/5. Portafortuna: lunedì, cavallino d’argento, 2

Oliviero, dal Latino “olivo”; ricorrenza il 27/5. Portafortuna: venerdì, diaspro verde, 6

Emilio, dal Latino “rivale”; ricorrenza il 28/5. Portafortuna: martedì, bracciale d’acciaio, 9

Ferdinando, dal Germanico “ardito nella pace”; ricorrenza il  30/5. Portafortuna: mercoledì, penna, 5

 ESCAPE='HTML'

Nella floriterapia il Guaritore del segno del Toro, che governa il mese di Maggio, è Chicory (nella foto). Alla natura taurina si associano anche Gorse e Wild Rose.

CHICORY – Alta circa un metro, la Cicoria Selvatica ha fiori bianco – azzurri molto delicati. La pianta madre possiede una radice centrale da cui si sviluppano altre piantine che ne traggono nutrimento e che rimangono legate ad essa. In tale caratteristica ritroviamo la psicologia del Toro, segno generoso e protettivo, ma anche possessivo ed eccessivamente attaccato a chi ama. Il tipo Chicory è cordiale, altruista, si sacrifica volentieri per familiari ed amici, ma adopera e sfrutta tutte queste qualità positive per legare a sé i propri cari. Spesso diventa invadente, perché, seppure a fin di bene, interferisce nella vita di chi gli sta accanto. Si offende se la sua generosità non viene apprezzata a dovere e, quando si sente solo, può anche arrivare ad attuare sottili ricatti affettivi per far sentire in colpa che lo sta trascurando. I bambini Chicory sono molto attaccati ai genitori ed ai nonni, ai quali rivolgono continue richieste di affetto. Se queste non vengono soddisfatte, diventano lamentosi e possono fingere o somatizzare malesseri per richiamare l’attenzione. L’azione equilibratrice: favorisce la consapevolezza che il vero amore è un dono disinteressato e consiste nel dare senza chiedere nulla in cambio. Aiuta a distinguere l’affetto dall’attaccamento.

GORSE – E’ la Ginestra, un arbusto a fiori gialli, che cresce su terreni aridi. Il tipo Gorse è pessimista, incapace di guardare al futuro con fiducia. Di solito sviluppa questo atteggiamento dopo un evento difficile che lo ha destabilizzato, perché come il Toro, fatica ad accettare i cambiamenti. Se la vita lo costringe a rinunciare alle sue sicurezze, al suo benessere, ai suoi affetti, anziché reagire e lottare per riconquistare quello a cui tiene, cade nello sconforto. I bambini Gorse sono molto sensibili. Il loro umore può incupirsi in seguito ad un semplice rimprovero, ad un brutto voto, ad un litigio con un amico. L’azione equilibratrice: può costituire un valido sostegno per accettare il dolore, le sconfitte ed i momenti bui, come parti necessarie dell’esistenza.

WILD ROSE – E’ la Rosa canina, un arbusto dai fiori bianchi oppure rosa. Il tipo Wild Rose incarna il lato fatalista e rinunciatario del Toro. Accetta passivamente le cose, non trova la forza e gli stimoli per cambiare, si adagia nelle situazioni che non lo soddisfano, ma che al contempo non vuole modificare. Sopporta e non si lamenta quasi mai, ma si sente interiormente infelice ed inappagato. I bambini Wild Rose sono apatici, mostrano scarso interesse per lo studio, lo sport e altre attività. Sono obbedienti, ma mancano di stimoli e di entusiasmo. L’azione equilibratrice: trasforma l’indolenza in pazienza, aiutando a ritrovare passioni ed interessi.

 ESCAPE='HTML'

“Chi agisce distruggerà, chi prende perderà. Il Santo, non agendo su nulla, nulla distrugge, non impadronendosi dei nulla, nulla ha da perdere. Quando il profano segue un proprio affare, lo guasta sempre verso la sua fine. Tu cura invece la fine al pari del principio e allora non distruggerai le cose. Il saggio ama il non – desiderare, svaluta le cose difficili ad aversi, impara il non apprendere, ritorna là dove altri son passati, aiuta la natura delle cose e non osa agire.” (Lao Tzu, Tao Te Ching, 64)

LA SORGENTE

E’ una strofa del Tao Te Ching di Lao Tzu considerato il fondatore del Taoismo. La strofa illustra il principio del “non-agire”, detto anche agire senza agire. Cosa vuol mai dire? Che il saggio taoista non si esalta quando ha successo, non si dispera quando perde. Egli non si oppone alla realtà, perciò non c’è realtà che si contrapponga a lui.

DISSETARSI FA BENE

La disarmonia della nostra vita spesso deriva da un alterato equilibrio tra le forze dello Yang e dello Yin, della luce e delle tenebre, del giorno e della notte, del maschile e del femminile. Per ristabilire la loro complementarietà ed il loro accordo occorre troncare la catena delle azioni e delle reazioni. Solo così si ripristina l’armonia del creato. Sforziamoci dunque di osservare ciò che ci sta intorno, dall’attenzione autentica sorgerà in noi l’intuizione del vero corso delle cose e del modo in cui potremo adeguarci ad esso.
 

 ESCAPE='HTML'

GLI INGRESSI DEI PIANETI DI MAGGIO 2017

3 Maggio h. 02.34 Vesta in Leone: orgoglio per la propria casa, voglia di rimodernarla ed abbellirla, acquisti di arredamenti di pregio, banchetti sontuosi preparati ed offerti personalmente. 

16 Maggio h. 06.07 Mercurio rientra in Toro:  recupero di ideali ed abitudini abbandonate, grandi soddisfazioni dai figli, acquisto immobiliare oculato.

20 Maggio h. 22.31 Sole in Gemelli: visione allegra e giocosa della vita, gusto per la lettura e lo spettacolo, simpatia e comunicativa, voglia di feste e socialità. 

GLI ASPETTI PRINCIPALI

4 Maggio h. 02.51 Sole in Toro in sestile a Nettuno in Pesci: il giusto mix di fantasia e concretezza, doti artistiche e culinarie, con la chitarra come con il mestolo fate meravigliosi concerti di emoizioni, suoni e sapori, foto postate sui social. Segni in gioco:  Toro, Cancro, Capricorno, Pesci.

9 Maggio h. 20.24 Sole in Toro in trigono a Plutone in Capricorno:  fiducia nelle autorità e nella politica, magnetismo e forza di volontà applicata a questioni concrete. Segni in gioco: Toro, Vergine, Capricorno.

11 Maggio h. 19.52 Marte in Gemelli in quadratura a Nettuno in Pesci: reazioni spontanee e confuse mosse dall'impulsività, desideri ambigui. Segni in gioco: Gemelli, Vergine, Sagittario, Pesci.

12 Maggio h. 12.19 Marte in Gemelli in trigono a Giove in Bilancia: eccezionale impegno politico-sociale a favore della pace, azioni prodotte da un forte senso di giustizia, lezioni di arti marziali seguite con passione, ottimismo motore di ogni iniziativa. Segni in gioco: Gemelli, Bilancia, Acquario.

19 Maggio h. 08.14 Saturno in Sagittario in trigono a Urano in Ariete: il passato incontra il futuro, tecnologia rispettosa della tradizione, ricerche impegnative effettuate con mezzi tecnologici, interesse per la storia e la filosofia. Segni in gioco: Ariete, Leone, Sagittario.

19 Maggio h. 16.11 Venere in Ariete opposta a Giove in Bilancia: espansività, ottmismo, allegria, ma a tratti eccessiva fiducia nell'altro, calore nei rapporti umani, con il rischio di farsi strumentalizzare, desiderio smodato di oggetti di lusso e comfort. Segni in gioco:  Ariete, Cancro, Bilancia, Capricorno.

28 Maggio h. 09.04 Mercurio in Toro in sestile a Nettuno in Pesci: creatività ed ispirazioni artistiche applicate all'utile, senso pratico guidato dall'intuito, buon fiuto in affari. Segni in gioco: Toro, Cancro, Capricorno, Pesci.

29 Maggio h. 08.55 Marte in Gemelli in sestile a Urano in Ariete: azioni confuse od impulsive, tendenze distruttive con incapacità di riconoscere il proprio limite, nemici ed imprese pericolose. Segni in gioco: Gemelli, Vergine, Sagittario, Pesci.

31 Maggio h. 04.39 Marte in Gemelli in sestile a Urano in Ariete: grandi doti sportive esaltate da una gara,talento sportivo da sviluppare con l'allenamento, ribellione improvvisa a situazioni e persone che vanno strette, lotta in difesa dell'indipendenza e della libertà, propria ed altrui. Segni in gioco: Ariete, Gemelli, Sagittario, Acquario.

31 Maggio h. 14.03 Mercurio in Toro in trigono a Plutone in Capricorno:  bisogno di certezze, serenità ricercata nel passato attraverso i ricordi, tendenza ad accumulare con la scusa di bisogni futuri, appetito robusto, buona salute. Segni in gioco: Toro, Vergine, Capricorno.

SE DESIDERI L’AMORE

Venere in Gemelli sembra suggerire che non hai una gran voglia di rapporti molto impegnativi, tuttavia desideri sperimentare una storia d’amore, di amicizia e di condivisione di interessi. A meno che tu non lavori in un’agenzia di viaggi, potrai trovare una situazione simile se ti muovi per lavoro. In questo mese comunque cerca di non essere distratto ed ovunque tu sia guardati intorno a 360°: in un angolino c’è una fiammella accesa che ti chiama.

SE CERCHI RAPPORTI D’AFFARI

Mercurio è consiglia dinamismo ed avventura per riuscire ad ottenere quello che desideri. Per cui stai lontano dai posti soporiferi e frequenta ambienti giovani, coraggiosi, diversi dalla routine, che ti propongano cose nuove.

SE VUOI STARE BENE CON TE STESSO

La Luna suggerisce che nella scelta di un viaggio devi sia essere certo che tutto funzioni al meglio, ma anche di entrare in contatto con il mondo del mistero: che sia una sensazione profonda o qualcosa o qualcuno che sviluppi in te interesse insolito, tornerai a casa con una nuova ricchezza nel cuore e nella mente.

UN CONSIGLIO PER TUTTI

Mercurio raccomanda di spedire una cartolina o mandare un saluto a chi ti vuole bene.


 

 ESCAPE='HTML'

LE TUE REALIZZAZIONI – I punti chiave del successo dovrebbero essere: ordine, concretezza, organizzazione e concentrazione delle risorse verso traguardi importanti. Se nella professione stai cercando la scalata a posizioni ambiziose è un buon momento per farti avanti; ma anche se sei in una posizione consolidata, potrai godere di una routine ben programmata e produttiva.

I TUOI RAPPORTI – Non saranno solo gli slanci del cuore o dei sensi a dirigere la tua vita affettiva. In questo mese potresti essere più consapevole dei doveri e delle responsabilità che hai verso gli altri e cercare di essere all’altezza delle loro aspettative. L’intesa con il partner si esprimerà soprattutto nella gestione della vita quotidiana, nella divisione dei compiti e nei progetti per il futuro. Si preannuncia anche una maggiore propensione a proteggere e guidare chi ti è vicino, a svolgere con più impegno la funzione educativa. Ti sentirai a tuo agio nelle vesti di genitore, se hai figli.

IL TUO PERCORSO INTERIORE – In questo mese si risveglia potenzialmente un principio di maturità e di saggezza, che espande la coscienza ed a cui riportare i propri atteggiamenti, comportamenti e giudizi. Potresti accorgerti di avere idee più chiare e valori personali più definiti e questo renderà più incisivo il tuo agire. E’ un momento ideale per dedicarti con regolarità ad una disciplina psicofisica o per coltivare letture e scambi culturali di un certo livello. Sentirai placare ogni rivendicazione di libertà, soprattutto se stride con il senso del dovere o con le esigenze della vita pratica. Provvedere con serietà alle necessità ed agli impegni che ti competono sarà un modo per raccogliere adeguatamente le energie del Cielo.

 ESCAPE='HTML'